Inseme per la PACE

Un calcio alla guerra. Anche lo sport dilettantistico si mobilita contro l’invasione russa all’Ucraina. Sabato, la squadra Oratorio Cava DG2, di Cavatigozzi, impegnata nel campionato amatori CSI contro Gli Scoiattoli, ha voluto elevare una preghiera di pace e inviare un messaggio di vicinanza al popolo ucraino.

Per la foto di rito, con lo striscione, ai giocatori si è unito l’arbitro. “Ripeteremo l’iniziativa – spiegano il capitano Salvatore d’Alessandro e l’allenatore – finché il conflitto non sarà cessato. Promuovendo questa riflessione la squadra vuole dare risalto al valore della Pace, alla solidarietà, alla convivenza, valori praticati nel gioco ma ancora più importanti fuori dal campo”.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.